MUSEO PIETRO CANONICA A VILLA BORGHESE

È immerso nel verde di Villa Borghese e costituisce un’importante testimonianza del modello museografico delle case d’artista.

La cosiddetta Fortezzuola, infatti, fu studio e abitazione di Pietro Canonica (1869-1959), scultore di fama internazionale, che lasciò le sue opere al Comune di Roma.

Ammirando sculture, dipinti, bozzetti e calchi, sarà quindi possibile ripercorrere tutta la sua vita artistica e personale.

Disponibile su richiesta scrivendo un’email a visitaroma@storikamente.it

Descrizione

Visita guidata pensata per visitatori adulti.

Durata: circa 2h.

Dopo una breve introduzione esterna, proseguirà all’interno del museo. L’ingresso al museo è gratuito.


La visita consentirà di ripercorrere un periodo storico molto importante: Pietro Canonica, infatti, visse entrambe le Guerre Mondiali ed ebbe modo di collaborare con le più importanti corti europee.

Nel cuore di Villa Borghese avremo l’opportunità di scoprire un piccolo Museo, che in realtà rappresenta un autentico gioiello, trattandosi di una casa d’artista. Questo ci permetterà di conoscere in maniera più profonda Pietro Canonica, non solo come artista ma anche come uomo.

Il Museo si divide in due piani.

Al piano terra, composto da sette sale, sono esposte le sue opere, soprattutto sculture, marmi, bronzi ed un gran numero di bozzetti.

Al primo piano, invece, si trova l’appartamento privato dell’artista, dove sono raccolti arredi di pregio, oggetti d’arte e arazzi fiamminghi. Scopriremo un artista completo, appassionato anche di musica e pittura.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MUSEO PIETRO CANONICA A VILLA BORGHESE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.