Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina


Il Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina è collocato all’interno della porta S. Pancrazio, sul Gianicolo a Roma (RM), costruita nel 1854-57 dall’architetto Virginio Vespignani sulle rovine della porta del 1648 semidistrutta durante le vicende belliche del 1849. Durante la primavera e l’inizio estate del 1849, quando le truppe francesi aggredirono militarmente la Repubblica Romana ponendo la città sotto assedio per un intero mese, Porta San Pancrazio rivestì un ruolo di primaria importanza nella difesa disperata di Roma capeggiata da Giuseppe Garibaldi.

In memoria di quell’eroica resistenza, per la quale sacrificarono la propria vita uomini come Emilio Dandolo, Luciano Manara, Goffredo Mameli, nella ricorrenza del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Porta San Pancrazio diventa sede di un museo dedicato alla Repubblica Romana del 1849 e alla tradizione garibaldina.

Luogo fortemente evocativo dei fatti, la porta costituisce anche un punto privilegiato di lettura dell’area storico-monumentale del Gianicolo che di quella dura battaglia conserva ad oggi ampia memoria a livello monumentale.

Busti, dipinti, incisioni e cimeli garibaldini, oltre a plastici e ad un ricchissimo apparato multimediale, guidano il visitatore alla scoperta dei luoghi, delle date e dei principali protagonisti dei fatti di quegli anni di grande fermento politico.

Sala dopo sala è così possibile ripercorrere l’evoluzione degli eventi che portarono, dai moti europei del 1848 e passando per la fase liberale di Pio IX, alla fuga del pontefice a Gaeta e alla proclamazione della Repubblica Romana sino al suo tragico epilogo nel luglio 1849 a conclusione dei durissimi scontri che videro le truppe romane opporsi alle soverchianti forze dell’esercito francese.

La visita si conclude mostrando la continuità di vita della tradizione garibaldina che, gloriosamente partecipe alla difesa della Repubblica, fu protagonista anche di molta storia del XX secolo.

Dove si trova:

Roma, Largo di Porta San Pancrazio

 

Orari e giorni di apertura:

Giorni di chiusura

Lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio

Dal martedì al venerdì

10.00 -14.00 (ingresso contingentato ogni 45 minuti), ultimo ingresso ore 13.00

Sabato, domenica e festivi

10.00 – 18.00

24 e 31 dicembre ore 10.00-14.00

La biglietteria chiude un’ora prima

Prenotazione obbligatoria per gruppi e scolaresche

Costo biglietto:

Intero € 6,50
Ridotto € 5,50

Ingresso ridotto per i possessori di biglietto Atac vidimato il giorno stesso della visita

Per i cittadini residenti nel territorio di Roma
Intero € 5,50
Ridotto € 4,50

Possibilità di Acquisto online

In occasione di mostre ed eventi culturali il costo del biglietto può subire variazioni

Per contattare il museo (e per prenotazioni):

Tel. 060608 tutti i giorni ore 9.00 -21.00

E-mail mara.minasi@comune.roma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.